Un pò di storia

La piattaforma “amministrazioneaperta.it” inizialmente creata per gli adempimenti previsti dall’art.18 legge134/12, con il passaggio al decreto 33/2013 (ammnistrazione trasparente) si è evoluta, seguendo i cambiamenti della normativa e i suggerimenti dei numerosi clienti. Adesso amministrazioneaperta.it è una piattaforma complessa rispetto a quella che era  la sua prima creazione, nel tempo si è  trasformata da software ad una piattaforma che contiene diverse funzionalità che vanno oltre gli adempimenti della trasparenza amministrativa. La finalità che ci poniamo con il servizio che offriamo non è  solo quella di fornire uno strumento per la gestione degli  adempimenti normativi che senza l’uso di un software risulterebbero difficili da gestire, ma creare una raccolta di funzionalità che aiuti e semplifichi il lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione.

Nel giugno 2013 con la delibera 26 dell’AVCP, che prevede la trasmissione dei dati tramite formato XML, integriamo nel software la possibilità di creare il file XML come previsto dalla allora AVCP.

Lo sviluppo di nuove funzionalità continua anche grazie ai suggerimenti dei numerosi clienti.

Il servizio Amministrazioneaperta.it è in continua evoluzione, il progetto prevede lo sviluppo di nuovi moduli non tutti legati alla trasparenza amministrativa garantendo sempre un ottimo servizio di supporto , assistenza  e consulenza.

home page amministrazione aperta Le caratteristiche principali

La piattaforma è MODULARE si accede tramite BROWSER quindi non è prevista l’installazione di nessun applicativo sulle postazioni degli utenti. Per accedere alla area riservata ogni utente inserisce la propria username e password, non ci sono limiti al numero di utenze generabili e gestibili, come previsto dalla normativa la password scade trimestralmente. L’utente admin (amministratore) stabilisce quali moduli sono accessibili agli utenti e quali azioni possono compiere. Ad esempio è possibile che un utente possa visionare la tabella dei contributi ma non potrà inserirne dei nuovi (per maggiori dettagli contattateci). Tutte le operazioni effettuate vengono memorizzate in una tabella di LOG.

Ogni utente ha a disposizione una agenda in cui inserire i propri promemoria ed e’ stato da poco introdotto un sistema di Avvisi automatici che l’utente riceve direttamente dalla piattaforma : quando ad esempio un inserimento richiede l’intervento dell’utente per  il suo aggiornamento.

 

La piattaforma integra diversi moduli progettati non solo per gli adempimenti della trasparenza amministrativa:

  • un modulo, denominato BANDI, per la gestione degli adempimenti previsti dal comma 32 art.1 della legge 190/2012 e relativa integrazione con la delibera 26/2013 dell’AVCP e dall’art 37 del decreto 33/2013
  • un modulo, denominato PROCEDIMENTI, per gli adempimenti quelli previsti dall’art. 35 decreto 33/2013.
  • un modulo, denominato, CONTRIBUTI , per gli adempimenti previsti dall’art 26 e 27 del decreto 33/2013
  • un modulo, denominato INCARICHI, per la gestione degli adempimenti previsti dall’art 15 e 18  del decreto 33/2013.
  • un modulo, denominato PROVVEDIMENTI per la gestione degli adempimenti previsti dall’art 23 del decreto 33/2013

 

  • un modulo denominato REGISTRO GENERALE, che permette la generazione automatica del numero di registro generale delle determine e la generazione della numerazione per Ufficio.
  • un modulo denominato AVVISI, che permette all’utente di ricevere automaticamente gli avvisi generati dalla piattaforma o inseriti da altri utenti
  • un modulo denominato FATTURAPA che permette la visualizzazione e trasformazione delle fatture da XML a PDF
  • un modulo denominato PIANO INFORMATIZZAZIONE che aiuta nella gestione e monitoraggio dello stato d’avanzamento del piano di informatizzazione dell’ente.
  • un modulo denominato 3D XML Elettorale per la creazione del file XML previsto dalla circolare del minis. dell’interno.

 

ed infine il modulo ALBO PRETORIO che permette gli inserimenti di atti per la pubblicità legale e che si integra con gli adempimenti previsti dalla normativa sulla trasparenza amministrativa.